fbpx

ORIGINE DI UN SOGNO

La nostra Storia

 

Un progetto che nasce da un Sogno.

Un Prodotto che cresce insieme al suo Ideatore in un percorso di trasformazione

e miglioramento che li legherà indissolubilmente.

 

“Una vita che non gli ha fatto sconti e un’immensa voglia di riscatto”: è con queste premesse che Emin Haziri, il fondatore di JoRessel Gin, a 17 anni chiude tutti i suoi sogni in una valigia e parte.”

“Non puoi essere un grande Chef
senza partire dal basso!”

Destinazione: la cucina di Miramonti l’Altro. Dismesso l’abito dello studente di cucina di belle speranze è il momento di rimboccarsi le maniche: non puoi essere un grande Chef senza partire dal basso!
Spiumature, squamature, tagliuzzamenti vari diventano il suo pane quotidiano ed ecco che la mano piano a piano diventa più precisa e ferma: è il momento di volare ad Amburgo! Qui, al Gallo Nero, lo Chef lo prende sotto la sua ala, svelandogli i primi segreti di quel mondo così affascinante.
Ma è nell’incontro lavorativo con Chef Gunter Piccolruaz che Emin può dire di aver trovato il proprio Mentore e Maestro. Una lunga amicizia che vive ancora oggi e il significato della parola Perfezione in cucina.

“É qui che Emin capisce che la sua passione per la cucina e per il Gin
possono trovare un punto d’incontro e dare vita a qualcosa di unico!

Milano chiama: è il centro del Food, negli anni dell’ Expo, e si presenta l’occasione di lavorare da Carlo e Camilla in Segheria. È qui che avviene l’incontro con Filippo Sisti. E’ qui che Emin capisce che la sua passione per la cucina e per il Gin possono trovare un punto d’incontro e dare vita a qualcosa di unico!
Iniziano i primi, strampalati, esperimenti. L’idea di creare un Gin che si sposi con l’alta cucina e che racchiuda gli aromi del suo territorio è ormai vivida nella sua mente, ma c’è ancora molta strada da fare!
Tra una serata e l’altra il tempo vola, fino a quando la chiamata da Enrico Bartolini al Mudec sconvolge tutto. E’ il tempo del rigore, della perfezione tecnica. Dei ritmi incessanti e della fatica. Ma quanta tecnica imparata!il palato e gli abbinamenti sono maturi, serve prima una sublimazione del gusto classico, e poi serve una virata decisa verso qualcosa di inusuale.

A Copenhagen è arrivata l’ispirazione
per quel pizzico di follia da inserire nel Gin
.”

Il sogno di una vita si realizza: lavorare in Villa Crespi. Un mondo volto al gusto, ai sapori sublimati nella loro essenza. Nulla di più, nulla di meno. Piatti che deliziano prima gli occhi e poi entusiasmano il palato. Il gusto la fa da padrone e nella ricetta perfezionata del Gin prende adesso forma un gusto rotondo ed equilibrato. Manca qualcosa: un pizzico di follia!
Dove trovare la novità, l’ultima frontiera, il gusto introvabile? Emin vola al Noma di Copenhagen. L’esperienza che cambia la vita. Un mondo incredibile, fatto di nuovi sapori, dove l’innovazione è portata all’estremo. Un’avventura fatta di barbecue in riva al mare con fratelli provenienti da tutti gli angoli del mondo e di birrette bevute al chiosco del Gasoline Burger, ormai chiuso, nelle lunghe notti d’estate. Foraging, fermentation, gli abbinamenti più estremi: a Copenhagen è arrivata l’ispirazione per quel pizzico di follia da inserire nel Gin.

Le emozioni prendono forma e le due anime che albergano nel cuore di Emin prendono vita: il suo lato più pungente e intenso verrà raccontato con gli aromi del territorio Carsico e delle botaniche che crescono spontanee nella sua aspra terra. La sua parte più dolce e intima volgerà alla costa Adriatica, con lo sguardo rivolto alle proprie origini, in un viaggio che partirà da Trieste fino alla punta dello stivale.

JoRessel Gin è nato, vi presento JoRessel Vento Carsico e JoRessel Brezza Adriatica!

E adesso? Beh… adesso… si riparte!

I hope you enjoy,

L'Azienda

Jo Ressel srls
Viale Miramare, 87 (sede legale) 
34136 Trieste - Italy

Il tuo Carrello